home

 

 

 

 

 

 

 

 

__________________________________________________________________________________________________________________________

 

La Basilicata è una regione che vanta tradizioni agricole antiche che fondano le proprie radici nella dinamica e lungimirante economia terriera, ancora oggi più che mai protesa verso la valorizzazione delle sue risorse ambientali, agricole e naturalistiche. La bassa densità di popolazione, la quasi assenza di elementi di perturbazione ambientale, ne fanno storicamente un polmone verde da conservare e difendere. In questo contesto la Società Agraria Bgreen - nata dal progetto di fusione e revamping dell'Azienda Agraria Grani Cavalli e dell'Azienda Agraria S. Angelo - opera nel territorio di Ferrandina (a pochi chilometri dalla città di Matera – Patimonio UNESCO).
Le sue tenute, situate nel cuore del costituendo “Parco storico regionale dell’agricoltura antica della Basilicata”, sono caratterizzate da produzioni monovarietali controllate direttamente in ogni singolo momento produttivo, dalla semina di pregiati frumenti (grano “Senatore Cappelli” e Saragolla), alla coltivazione dell’olivo “Majatico” (tutte varietà vegetali sottoposte a tutela). Questi prodotti identificano e caratterizzano l’azienda sul mercato delle produzioni destinate alle fasce medio-alte del mercato agro-alimentare che, supportati da innovativi criteri di conduzione diretta e lungimiranza imprenditoriale, contribuiscono a fare della Bgreen azienda leader e anticipatrice nell’innovazione.
Promuovendo approcci steineriani alle coltivazioni e concetti di eco-cultura in cui il lavoro si fa valore, l'Azienda Bgreen diffonde un nuovo modello di agricoltura in un'ottica di nuovo ruralismo, nel senso di immaginare e ripensare il rapporto che esiste tra le persone e il territorio naturale, con le sue attività, i suoi ritmi, la sua estetica e i cambiamenti a cui esso è sottoposto. In questo senso per rendere più evidente l’impegno in questi ambiti, l’azienda in un contesto di Responsabilità Sociale dell’Impresa, ha dato vita alla Fondazione SoutHeritage, per fondere nella sua missione imprenditoriale, i principi dell’ottimo produttivo con quelli della cultura contemporanea e della promozione del territorio in cui essa opera. Con la creazione di questo braccio filantropico, la Bgreen ha visto nell'arte e nella cultura contemporanea, un nuovo modo di fare impresa, un nuovo modo di comunicare, che tiene in considerazione quanto di utile può essere fatto in ambito sociale e culturale, andando al di là dei limiti aziendali e imprenditoriali stabiliti dalle normative vigenti, introducendo in azienda la complessità del pensiero contemporaneo per migliorare la qualità dell’organizzazione e rendere l’azienda organismo sociale e non solo produttrice di plusvalore economico.
www.bgreen.it

 

The Basilicata is a region which can boast agricultural and ancient traditions, which founds its roots in the dynamic primary sector, today, more than ever, it leans forward to emphasize its environmental, agricultural and natural resources.
The region, with a low population density and an almost total absence of element of environmental perturbation,is a green district to preserve and to defend.
In this way the company named Società Agraria Bgreen (a joining project between Azienda Agraria Grani Cavalli and Azienda Agraria S. Angelo) working in Ferrandina (near Matera, city World Heritage UNESCO) for 50 years with its estate located in the heart of the founding “Parco storico regionale dell’agricoltura antica della Basilicata”; it is characterized by a vertical process of production, which can control directly every single segment of productive cycle, from the sowing of “Senatore Cappelli” corn, to the cultivation of cultivar “Majatico” olive, (both vegetal variety under protection), which identify and characterize the company on the market of bio-dynamic productions, for a medium-high target of the food market. The company has always been recognized as a leader in the agricultural market, also in the strictly productive field, thanks to innovating standards of direct production and far-sighted entrepreneurship; it has always been leader in innovation thanks to his role and to its great commitment in the bio-diversity protection.
The company, promoting Steinerian approaches on its cultivations and eco-cultural concepts, where the work becomes a value, spreads a new model of agriculture in the way of a new ruralism, imaging and thinking over the relationship between people and natural territory, with its activities, its rhythms, its aesthethic and its changes which the company is exposed. In this way the agri company, to highlight its commitment in these areas, and in a Corporate Social Responsibility context has given life to a corporate foundation named Fondazione SoutHeritage per l’arte contemporanea.
A new way to make business, a new way to communicate, based on ethic and environmental standards, which takes into consideration what can be best done in social and cultural field, going over what’s established by law, introducing the complexity of contemporary thinking in order to improve the aesthetic quality of the organization, to make the company also social organism, and not only a producer of economic surplus value. The company, with the constitution of foundation and the implementation of cultural projects, has started a community which believes in cultural and ethic values and in the diffusion of an ecological and environmental conscience.
www.bgreen.it